fbpx

10 cose da fare a Bardonecchia

Cosa fare a Bardonecchia? Quali sono i luoghi interessanti da visitare? Cosa vedere di particolare? Ecco le 10 cose da fare a Bardonecchia!
Bardonecchia è una popolare stazione sciistica piemontese, situata in Val Susa e comodamente raggiungibile da Torino tramite l’autostrada. È una rinomata località sciistica che offre moltissime cose da fare di inverno, scopriamole subito.

Leggi anche 10 cose da fare a La Thuile!

Scopri le migliori 10 cose da fare a Bardonecchia:

Sciare, ovviamente!

Ovviamente lo sci è di casa a Bardonecchia, località protagonista delle Olimpiadi di Torino 2006. Bardonecchia dispone di: 21 impianti di risalita, 100km di piste di cui: 5 piste nere; 18 piste rosse, 16 piste azzurre e uno snowpark. Il paradiso per qualsiasi amante di sci e snowboard! La stazione sciistica è suddivisa in due aree posizionate agli opposti. Proprio nei pressi del centro di Bardonecchia si sviluppa l’area principale, tipicamente più trafficata, con le scuole sci, un bel campo baby e la maggior parte delle piste. Questa zona del comprensorio sciistico è a sua volta suddivisa in tre mini-aree che sono Colomion – Lea Arnaud – Melezet, qui si concentrano 15 impianti di risalita. L’altra area è lo Jafferau che tocca i 2.700 metri di altitudine, comodamente raggiungibile con una navetta che passa ogni 20 minuti circa dall’epicentro sciistico di Bardonecchia: il campo Smith.

Mappa Ski Area Bardonecchia

Ciaspolata tra i boschi

A Bardonecchia si trovano tanti itinerari per le ciaspole, dai più semplici, percorribili da tutti, anche dai più piccoli, ai più complessi, adatti a chi è seriamente allenato. Anche se seguite un’itinerario tracciato e sicuro, ricordate di essere prudenti, l’attività si svolge in luoghi di alta montagna, non partite mai da soli, lasciate detto il vostro itinerario e rispettate le regole di buon senso e prudenza. Ci sono 9 percorsi per le ciaspole a Bardonecchia, sono tutti segnalati e la maggior parte dei percorsi si trova nei pressi degli impianti di risalita di Colomion, Melezet e Jafferau, altri si trovano nella Conca di Bardonecchia e nella vicina Valle Stretta.

Ecco i nostri tre percorsi preferiti con le ciaspole:

  • Percorso facile: n.2 – Melezet – Passeggiata nella Pecetta: si parte dai 1800 del Melezet e si tratta di una piacevole passeggiata facile nel bosco con vista sui panorami della Valle Stretta. È un percorso ad anello di circa 3 km con un dislivello di 100 metri che può essere effettuato in circa 1h 30 min.
  • Percorso medio: n.10 – Ponte Madonna delle Grazie – Grange La Rho: è un piacevole itinerario di circa 4 km e 300 metri di dislivello che in una passeggiata di circa 2h vi porterà alla scoperta delle antiche Borgate di Bardonecchia.
  • Percorso difficile: n.3 –  Frejusia: si parte dai 1.900 metri della Telecabina Frejusia nell’area del Jafferau e si tratta di un percorso ad anello di 5 km percorribile in circa 2h 30 min.

Ciaspolata tra i boschi a Bardonecchia

Godersi la cucina piemontese

Provare i dolci della Pasticceria Ugetti, un’istituzione a Bardonecchia e un vero tempio del gusto. Perchè non imparare a fare i dolci grazie alle lezioni offerte da questa storica pasticceria?

Per gli amanti del salato invece consigliamo le tome di alpeggio del rifugio Pian delle Stelle.

Visitare il Forte del Bramafam e il Palazzo delle Feste

Se trovate una giornata ventosa o di brutto tempo approfittatene per una visita al Forte del Bramafam, un antico castello che difendeva Bardonecchia nell’antichità, oggi adibito a museo. Anche il bel Palazzo delle Feste merita una visita, un palazzo in stile Liberty, costruito nel 1913 con l’obiettivo di dotare la città di una struttura permanente per spettacoli, manifestazioni ed eventi musicali di ogni tipo.

Forte del Bramafam Bardonecchia

Escursioni a Bardonecchia

Bardonecchia è una meta ideale per escursioni invernali ed estive, in particolare sono diversi i percorsi di trekking consigliati sulle montagne limitrofe, vi elenchiamo alcuni dei migliori percorsi per un’escursione: Guglia Rossa, Guglia del Mezzodì, Monte Thabor, Punta Nera, Colle della Rho e il Colle del Frejus.

Alcuni di questi itinerari possono anche essere percorsi in mountain bike durante l’estate. E vi ricordiamo che proprio nella stagione estiva le piste da sci si trasformano nel Bikepark di Bardonecchia, dove adrenalina e divertimento sono assicurati. Le due ruote sono infatti di casa in Val Susa grazie al passaggio del Tour de France nella tratta che separa Bardonecchia da Modane.

Un’altra opzione montana non può che essere l’arrampicata, praticata in estate sulla parete dei militi in Valle Stretta.

Montagne di Bardonecchia

Snowpark di Bardonecchia

Tutti gli appassionati del freestyle e dello snowboard, indipendentemente dal loro livello di riding, troveranno a Bardonecchia la possibilità di divertirsi in uno snowpark con rail e salti per tutti i gusti! Lo snowpark di Bardonecchia si trova al Melezet in località Selletta a un’altitudine di 2.200 metri ed è il territorio ideale per fare i primi trick in park! La struttura è adatta anche a chi non ha ancora provato lo snowboard e vuole approcciarsi a queste discipline per la prima volta!

Leggi anche Snowpark: le regole da seguire!

Snowpark di Bardonecchia

Praticare lo sci di fondo

Le piste di fondo di Bardonecchia sono situate nello splendido anfiteatro di Pian del Colle e in Valle Stretta. A pian del colle troverai 4 anelli di lunghezza e difficoltà diversa che riescono a soddisfare sia i principianti sia chi, già da tempo, pratica lo sci di fondo.

Sci di Fondo a Bardonecchia

Passeggiare nel centro di Bardonecchia

Borgovecchio è il delizioso centro storico di Bardonecchia e il teatro di tutte le feste del borgo. Sui muri di alcune delle abitazioni del nucleo storico è possibile ammirare le antiche meridiane. Borgonuovo è il centro della vita turistica di Bardonecchia ed è la zona dove si possono trovare negozi, botteghe, ristoranti e altre attività. Nel centro di Bardonecchia, per saziare la tua irrefrenabile voglia di shopping invernale, troverai otre 130 negozi tra venditori di prodotti tipici, attrezzatura tecnica, abbigliamento alla moda. Una passeggiata nella via centrale del paese può essere una occasione perfetta per lo shopping o per qualche acquisto culinario. Non lontano dal centro si trova la Tur d’Amun nella zona del Borgovecchio, nata nel XII secolo per funzioni militari e poi divenuta residenza dei signori del luogo, un pezzo di storia in alta quota che merita uno sguardo almeno di passaggio.

Leggi anche 10 cose da fare a Courmayeur!

Imparare ad intagliare il legno

La Scuola di Intaglio di Melezet è una vera e propria scuola di intaglio che esiste dagli inizi degli anni ’50 e le lezioni che vengono tenute, sempre da artigiani esperti, sono adatte anche ai principianti. Bardonecchia e l’intera Alta Valle Susa vantano intere dinastie di scultori e artigiani, artisti originari di Melezet di Bardonecchia, attive dal XVI al XVIII secolo.

Praticare sci alpinismo

Da praticare sempre sotto l’occhio esperto di una guida alpina certificata, lo sci alpinismo, è probabilmente la pratica più antica sulla neve. Passando per bellissimi boschi innevati si può godere di paesaggi mozzafiato.

Sci Alpinismo a Bardonecchia

CONDIVIDI L'ARTICOLO!

add comment