fbpx

10 Cose da fare a Bormio

Non vedi l’ora di poter tornare a viaggiare e a organizzare la tua vacanza in montagna? Magari hai da tempo puntato come località Bormio? Dopo questo articolo Bormio non avrà più segreti. Qui, nel Parco Nazionale dello Stevio, in Valtellina potrai trovare tutto ciò che cerchi per rendere la tua esperienza il più completa possibile.

Vediamo nel dettaglio 10 cose da fare a Bormio e dintorni per passare una splendida vacanza!

Leggi anche 10 cose da fare a Livigno!

Scopri le migliori 10 cose da fare a Bormio:

Sciare sulla pista dello Stelvio

Che diciamocelo, deve essere proprio figo! La pista Stelvio di Bormio è ormai stabilmente nel circuito della Coppa del Mondo, dal 1993 è il palcoscenico della discesa libera maschile, che negli ultimi anni ha visto Dominik Paris come protagonista. Inaugurata nel 1982 ha visto trionfare tantissimi campioni del presente e del passato, Alberto Tomba, Terminator Herman Maier e il geniale Bode Miller solo per citarne alcuni. Ma la pista Stelvio, oltre alla pista per eccellenza per le gare di sci, è anche una pista che attira gli amatori, rendendola il simbolo del comprensorio sciistico di Bormio.

Vediamo come si sviluppa…così potrai affrontarla al meglio!

La partenza si trova a oltre 2.200 metri di altitudine sopra la località La Rocca. La discesa della pista Stelvio si sviluppa su un tracciato di 3.250 metri con un dislivello di oltre 1 km. La partenza della pista ha la massima pendenza sfiorando il 65%, è il tratto in cui gli atleti tendono a prendere massima velocità. Dopo le prime curve si supera il salto La Rocca e inizia la zona costeggiata dai boschi, poi il canalino Sertorelli conferisce ulteriore velocità. Seguono una stradina di 200 metri e poi di nuovo curvoni e diagonali fino ad arrivare ai 1.638 metri del Ciuk con un pianoro seguito dall’ultimo muro che conduce ai 1.245 metri di altitudine del paese di Bormio.

Pronto a scendere in pista? E se non hai portato con te tutta l’attrezzatura, grazie a Snowit potrai noleggiare sci o snowboard comodamente a Bormio. Ah, non dimenticare lo skipass di Bormio! Se vuoi arrivare preparato prenota direttamente online tutto ciò che ti serve, potrai anche usufruire degli sconti Snowit!

Scopri tutti gli sconti skipass di Snowit!

Mappa Ski Area Bormio

Vedere la Coppa del Mondo

Ovviamente l’evento dell’anno a Bormio è la Coppa del Mondo, non potrebbe essere altrimenti con una pista spettacolare come la Stelvio. La gara regina è la discesa libera maschile, un evento imperdibile che si svolge di solito a fine dicembre, appena dopo Natale. La Stelvio è considerata tra le piste più tecniche e difficili del circo bianco e sarà la protagonista delle gare di sci alpino in occasione delle Olimpiadi Invernali Milano-Cortina previste nel 2026.

Leggi anche Le piste di Coppa del Mondo più famose!

 

Rilassarsi presso le QC Terme di Bormio

Perchè ok, siamo tutti belli carichi e sportivi, ma un momento di riposo è d’obbligo in vacanza. A Bormio sono presenti i Bagni Vecchi e i Bagni Nuovi, due tra i centri termali più famose in Italia, dove potrete concedervi un’intera giornata di relax. Per le terme a Bormio ti consigliamo quindi queste due opzioni:

  • I Bagni Vecchi che ti porteranno all’epoca romana, un viaggio lungo duemila anni tra grotte e sorgenti storiche, dove il culto per i percorsi termali ebbe origine. La vera chicca di questa struttura è la piscina panoramica, una piscina a sfioro che offre una vista su tutta la vallata.
  • I Bagni Nuovi invece sono direttamente parte del Grand Hotel Bagni Nuovi di Bormio. Questo centro è caratterizzato da quattro diverse aree che corrispondono ad altrettanti percorsi termali. Immancabile una tappa nella suggestiva sauna con i caratteristici rivestimenti ottocenteschi.

QC Terme di Bormio

Partecipare ad un Après-ski

Dopo una lunga giornata sulla tavola da snow o sugli sci, sfatti ma contenti, l’ultima cosa da fare prima di andare a dormire è concedersi una birra in compagnia, magari al Clem Pub o all’enoteca birroteca Vino4u. Il BeWhite è la meta ideale per un après-ski a Bormio che sia indimenticabile, da godere a fine sciata direttamente sulle piste.

Leggi anche i 5 migliori Apres-ski in Italia!

Cenare ad alta quota

Per una vacanza sulla neve davvero completa non può mancare una cena ad alta quota, con piatti tipici e rientro in paese a bordo di un gatto delle nevi. A Bormio, per esempio, questa esperienza può essere fatta presso la baita Chalet dei Rododendri, prenotandola comodamente tramite il sito di Snowit. Questo ristorante a Bormio, direttamente sulle piste, offre piatti della tradizione della cucina valtellinese. Nel menù potrai trovare tra i primi piatti i pizzoccheri, i malfatti e gli sciatti, mentre tra i secondi brasato di manzo, scaloppine, immancabilmente accompagnati da polenta e funghi porcini.

Leggi anche Cena in baita: quali sono le migliori!

Chalet dei Rododendri Bormio

Pernottare allo Chalet Levissima

Lo Chalet Levissima 3000 è una location da sogno, che si affaccia sul Parco Nazionale dello Stelvio, una struttura unica situata a 3.000 metri di altitudine a Cima Piazzi. Per un’occasione davvero speciale potresti concederti una notte esclusiva a Bormio e goderti la montagna in tutta la sua essenza, non è sicuramente economico, ma sarà un’esperienza incredibilmente suggestiva e si può prenotare anche su Airbnb.

Chalet Levissima Bormio

Fare freeride sul Monte Vallecetta

L’area ideale per i freeriders di Bormio è il Monte Vallecetta che supera i 3.000 metri di quota. Questo vallone è un luogo ideale per lo sci fuoripista in Valtellina grazie alle abbondanti nevicate che scaricano in questa area. Ci sono due itinerari principali coperti da sciatori in fuoripista “La Classica” e “La Croce”, entrambe ottime soluzioni per chi cerca terreni vergini e incontaminati. Il Vallone di Bormio è una tappa fissa per gli amanti di questa disciplina.

Grazie a Snowit il fuori pista è alla portata di tutti, che sia un’esperienza che volete fare da soli o in gruppo, per una giornata o per tutto il weekend. Potete scegliere direttamente dal sito quale tipo di fuoripista praticare: se da soli o in gruppo, per una giornata o il weekend.

Leggi anche quali sono le migliori località per praticare freeride!

Visitare le terme libere di Bormio

Un’alternativa alle strutture di QC Terme sono le terme libere di Bormio che prendono il nome da Leonardo da Vinci, che ha testimoniato la sua visita in alcune delle sue opere. Nelle terme c’è una pozza naturale incastonata tra le montagne nel bacino dell’Adda. Proprio Leonardo aveva fatto un sopralluogo in questa area per studiare la fattibilità di un’opera idraulica.

Assaggiare i pizzoccheri

Vergogna a vita per tutti coloro i quali passano dalla Valtellina e non li assaggiano. A Bormio i pizzoccheri sono veramente il cibo da non perdere, immancabile una tappa da Gusto Valtellina, che offre questo fantastico piatto tipico cucinato a regola d’arte.

Pizzoccheri

Visitare la Valle di Fraele

Nell’area intorno a Bormio ci sono varie zone da poter visitare, sulla strada che porta da Bormio a Livigno c’è una piacevole vallata, la Valle di Fraele dove sono visibili le Torri di Fraele, antiche torri che sorvegliavano l’area e rappresentavano un luogo di osservazione per proteggersi da eventuali invasioni nemiche.

Proseguendo per la strada, consigliata soprattutto in estate, si ha un cammino che porta al laghetto delle Scale: l’omonimo monte, il Monte delle Scale, è il paradiso per le scalate in Valtellina. Oltrepassato il lago si raggiunge il bacino artificiale della diga di Cancano che merita una visita estiva.

CONDIVIDI L'ARTICOLO!

add comment