fbpx

10 Cose da Fare a Monte Bondone

Nel cuore del Trentino, Monte Bondone è una località sciistica molto apprezzata. Che voi siate sciatori o meno troverete senz’altro delle attività da fare sia in pista che in città.

Il paese è situato a pochi chilometri da Trento ed è meta di molti escursionisti in estate e sciatori in inverno.

70 ettari di superficie sciabile, 20 km di ampie piste sulle quali divertirsi con la propria famiglia o con gli amici, impianti di risalita moderni e all’avanguardia come la seggiovia Montesel a 6 posti e una pista, la “Gran Pista”, che è entrata di diritto tra le 100 piste da sci migliori al mondo per i suoi 800 metri di dislivello.

Meta adatta a chi pratica sci alpino, sci nordico, freeride, ma anche a chi si vuole godere una vacanza in città all’insegna del relax.

Avete programmato o sperate di andare presto a Monte Bondone? Vediamo insieme le migliori 10 cose da fare in questa località!

Scopri 10 cose da fare a Monte Bondone:

SNOWPARK MONTE BONDONE

Considerato uno dei migliori snowpark delle Alpi, quello di Monte Bondone è costituito da circa 30 strutture in neve e artificiali per ogni livello. Meta di numerosi snowboarder e freestyler, offre anche un nuovo FunCross per i bambini che si vogliono avvicinare a questa disciplina e un’area chill dove rilassarsi nella zona solarium, mangiare qualcosa e godersi un po’ di musica.

snowpark-monte-bondone

 

HAPPY SNOW – SCI NOTTURNO

Non è abbastanza sciare tutto il giorno? Monte Bondone soddisfa le vostre esigenze permettendovi di sciare anche di notte con Night&Day! Ogni martedì e giovedì sera dalle 20.00 alle 22.30 potrete sciare sotto le stelle sulle piste Diagonale Montesel, Cordela, Lavaman, Lavaman variante e sullo Snowpark Monte Bondone. Ma non solo sci! Il Night&Day – Happy Snow è affiancato a un après ski con musica e animazione per gli amanti del divertimento.

Leggi anche Sci Notturno: migliori piste in Italia!

 

SCI NORDICO ALLE VIOTE

Per gli amanti invece dello sci nordico, con ben 36 chilometri di piste tracciate per tecnica libera e classica Monte Bondone offre una vasta scelta a chi pratica questo sport. L’area delle Tre Cime del Monte Bondone è sicuramente una delle zone più belle dove praticare non solo lo sci di fondo, ma per godersi anche una tranquilla ciaspolata. A febbraio 2021, proprio qui si svolgerà la “Viote Monte Bondone Nordic Ski Marathon”, un evento internazionale di sci nordico in tecnica classica e in tecnica libera.

sci-nordico

UNA VASCA IN CITTA’

Proprio perché Monte Bondone è situata a pochi minuti da Trento, non ci si può lasciar sfuggire l’occasione di visitare questa splendida città! Un giro nel centro storico, un po’ di shopping e gustare la sua cucina tipica. Trento ha molto da offrire e vale davvero la pena spendere un giorno di pausa dallo sci per andare a scoprire tutte le sue bellezze storiche e non.

Leggi anche 10 località sciistiche in cui andare almeno una volta nella vita!

UNA PASSEGGIATA LUNGO IL BALCONE SUL BRENTA, PER CONOSCERE L’ORSO DELLE VIOTE

Balcone sul Brenta” è il nome dato a un percorso pedonale, che parte da Vason e arriva a Viote, molto panoramico sulle Dolomiti di Brenta. La passeggiata arriva alle Tre Cime del Monte Bondone “sorvegliate” dall’ “Orso delle Viote”, una struttura di fieno a forma di orso realizzata in onore di questo animale abitante delle Dolomiti.

orso_viote

 

VISITA AL MUSE – IL MUSEO DELLA SCIENZA DI TRENTO

Non solo sport! Per gli amanti della cultura e in particolare della scienza, Trento è sede dal 2013 del Muse, il nuovo Museo delle scienze disegnato da Renzo Piano. Il pubblico lo sperimenterà in prima persona attraverso giochi interattivi a 360 gradi. Il Muse tocca diversi argomenti, si passa da temi naturali a temi di interesse globale, come la sostenibilità.

muse

CIMA PALON – IL TRENTINO A 360°

Raggiungibile sia con sci che a piedi grazie alla comoda seggiovia, dalla Cima Palon si gode di un meraviglioso panorama su tutto il Trentino: le Dolomiti di Brenta, il Gruppo dell’Adamello, Trento, fino anche alla Marmolada visibile nelle giornate più serene. E già che ci siete fermatevi a bere e a mangiare qualcosa al Bar al Sole.

cima-palon

 

SELFIE POINT SULLA PIANA DEL FORTINO

Siete sugli impianti a sciare? Perché non fare una pausa per scattare una foto ricordo sulle Dolomiti di Brenta? Una cornice in legno immortala la Cima Tosa, la montagna più alta riconoscibile per il suo profilo piatto.

GRAN PISTA

Proprio qui si trova la Gran Pista, una pista di ben 4 km e più di 800 metri di dislivello che è entrata nel ranking delle 100 piste da sci migliori al mondo. Ha una pendenza media del 30% e attraversa boschi e splendidi paesaggi sulle Dolomiti di Brenta. È servita da una seggiovia che coprendo 809 metri di dislivello in 7 minuti, è considerata una delle seggiovie con il maggior dislivello in Europa.

Leggi anche Le piste da sci più belle d’Italia!

 

TRAMONTO DALLO CHALET ROCCE ROSSE

E per i più romantici, lo Chalet Rocce Rosse offre ottimi piatti della tradizione accompagnati da un tramonto mozzafiato sulle montagne del Gruppo dell’Adamello.

Leggi anche Cosa fare in montagna: 10 esperienze!

chalet-rocce-rosse

 

 

 

CONDIVIDI L'ARTICOLO!

add comment