fbpx

Apres Ski migliori in Italia

L’après-ski, letteralmente “dopo sci” è quel momento della giornata che, anche se non lo ammetteranno mai, tutti i frequentatori delle piste aspettano. Immaginatevi l’happy hour, ma niente cemento, auto e giornata lavorativa. La giornata l’avete passata all’aria aperta, sciando, e ora potete bere qualcosa insieme agli amici e a tanti altri giovani. Che vogliate bere un super classico bombardino, una grappa o un drink e che siate ancora ai piedi delle piste o già nei locali del paese l’après ski è un must per concludere la giornata sulla neve.

Scopri quali sono i Migliori Après-Ski in Italia:

Beh se per voi l’apres ski è un elemento imprescindibile della vostra vacanza invernale, non potete perdervi un viaggio verso queste località:

Livigno: Kosmo e Bivio

Livigno è una meta internazionale, popolata da giovani e appassionati di sci, è una località celebre per la sua vita notturna. Livigno offre sicuramente varie soluzioni per un apres ski pieno di divertimento. Imperdibili sono il Kosmo, per chi ha sciato verso Mottolino, e l’Alegra Bivio Club per chi, invece, ha sciato verso Carosello. Tranquilli, probabilmente vi ritroverete tutti la sera all’after apres-ski al Miki’s!

Leggi anche 10 cose da fare a Livigno!

Apres ski a Livigno

Bormio: Bewhite e Ciuk

Chi dice Bormio e apres-ski dice Bewhite, il locale ai piedi della cabinovia che porta direttamente alle piste di Bormio 2000, al quale puoi accedere ancora con gli scarponi ai piedi! L’altro locale, tappa obbligata soprattutto per i più social, è il Ciuk (un nome, una garanzia, sicuramente qui si beve!) che ha anche il suo hashtag dedicato: #behappybeciuk. Per chi vuole far continuare la sua serata, non può mancare l’after apres ski allo Shangri La!

Leggi anche 10 cose da fare a Bormio!

Apres ski a Bormio

Courmayeur: SuperG

Poteva mancare la località più trendy della Valle d’Aosta? Courmayeur è una meta ideale per gli amanti dello sci, ma anche delle feste, delle serate e degli après-ski. L’indirizzo per eccellenza è uno: il SuperG di Courmayeur, direttamente sulle piste di Plan Checrouit che nelle sue terrazze fa ballare da anni giovani appassionati di sport invernali, grazie ai suoi dj-set. Se invece volete stare in paese e siete più da aperitivo “tradizionale”, la centralissima via Roma di Courmayeur offre diverse soluzioni per bere un drink in compagnia tra il Caffè della Posta. il Privè Cocktail Bar e il Caffè Roma, l’apres ski si fa fashion e sa di spritz! Se per voi la serata continua i locali Shatush, Club Haus e The Club sono delle valide soluzioni per una serata in discoteca ad alta quota.

Leggi anche 10 cose da fare a Courmayeur!

Apres ski a Courmayeur

Corvara: L’Murin

A nostro avviso uno dei migliori après-ski in Italia. L’Murin è un’istituzione per fare festa sulle Dolomiti: musica alta, tanta gente e le migliori hits del momento. Un clima di festa vi travolgerà!

Leggi anche 10 cose da fare in montagna in Friuli-Venezia Giulia!

Apres ski a Corvara

Madonna di Campiglio: Jumper

Alla fine della giornata sulle piste da sci, l’Ursus Park e tutti i giovani di Madonna di Campiglio si ritrovano all’après-ski per concludere la giornata in bellezza. La musica non manca mai e lo scenario alpino delle Dolomiti di Brenta fa da cornice ad un aperitivo veramente imperdibile.

Apres ski a Madonna di Campiglio

Alta Badia: Moritzino

Se cercate un’indirizzo un po’ “vip”, per fare un aperitivo sulle Dolomiti. Il Moritzino in Alta Badia potrebbe fare al caso vostro, direttamente sulla cima del Piz la Ila. Tutti i giorni dj-set dalle 14.00, musica, drink e tanto divertimento per l’après-ski più famoso dell’Alta Badia.

Apres ski in Alta Badia

Ponte di Legno – Tonale: Bar Ombrello

Il bar Ombrello al Passo del Tonale è la meta di tutti i giovani a Ponte di Legno. Una struttura a tendone che alla chiusura degli impianti si trasforma in una vera e propria pista da ballo con le migliori hits del momento, semplice, genuino e informale!

Leggi anche 10 cose da fare a Ponte di Legno Tonale!

Apres ski a Ponte di Legno

Sestriere: Gargote

Anche nella Vialattea, una delle aree sciistiche più grandi d’Europa, l’apres ski è un must e a Sestriere il ritrovo per l’ora dell’aperitivo è senza dubbio il Gargote Fashion Cafè, ritrovo dei tantissimi giovani che animano le piste e poi si ritrovano qui, tra gli eventi organizzati, i dj set e il divertimento sempre assicurato!

Apres ski a Sestriere

Bardonecchia: Harald’s

L’Harald’s è tappa fissa a Bardonecchia, proprio ai piedi degli impianti della Colomion. La terrazza è sempre animata da un vocalist e dalle 17.30 la festa continua dentro il locale dove soprattutto nei weekend si trova un dj pronto a farvi ballare a ritmo di musica.

Leggi anche 10 cose da fare a Bardonecchia!

Alagna: An Bacher

Nel paradiso dei freeriders non può mancare un bell’apres ski, magari accompagnato dalla miaccia, il tipico pane locale. I più avventurosi potranno passare la serata alla Capanna Margherita, il rifugio più alto d’Europa (4554 metri!), mentre agli altri possiamo suggerire, per esempio, l’An Bacher Wi, vineria imperdibile se si passa dalla Valsesia.

CONDIVIDI L'ARTICOLO!

add comment