fbpx

Heliski in Valle d’Aosta: dove farlo

Se ami gli sport invernali e non sei spaventato dall’altezza, l’Heliski è la disciplina che fa per te! Non c’è un posto migliore della Valle D’Aosta per praticarlo, grazie ai panorami mozzafiato e alle lunghe discese in neve fresca, che la rendono infatti, uno dei paradisi del freeride. Dimentica i noiosi impianti di risalita pieni di persone e fatti portare in quota direttamente in elicottero!

Leggi anche Heliski in Lombardia: dove farlo

Heliski cosa è:

L’Heliski è una disciplina che da sempre attrae gli amanti degli sport estremi in montagna e degli sport invernali. Questa attività permette di vivere lo sci/ lo snowboard in modo unico e diverso. Grazie all’utilizzo di un elicottero, gli sportivi si troveranno a percorrere lunghi percorsi partendo dalle vette delle montagne che sarebbero irraggiungibili via terra. L’emozione di tracciare la prima linea nella soffice neve fresca è meravigliosa sopratutto se immersi nei paesaggi mozzafiato della Valle D’Aosta.

Heliski in Valle D’Aosta:

Se siete in Valle d’Aosta, o vi viene comodo raggiungerla, siete fortunati: questa è la regione italiana, e una delle zone del mondo, dove l’heliski si pratica meglio, anche grazie alla geografia che offre la location, perfetta grazie alla vicinanza tra valle e cima.

La Valle d’Aosta ha nella sua totalità circa 50 punti di atterraggio utilizzabili dagli elicotteri per iniziare i propri percorsi nella neve fresca. Ecco alcune delle località consigliate per provare l’Heliski in Valle D’Aosta:

Heliski a Courmayeur

Volare in alto, fino a raggiungere pendii immacolati dove è possibile arrivare solo dal cielo: questo è l’heliski a Courmayeur, una delle meraviglie per chi vuole spingersi ancora oltre. Da valle l’elicottero porta gli sciatori in quota dove iniziano i lunghi percorsi ricchi di neve fresca ed emozioni magnifiche. Le lunghe discese si popolano di neve polverosa, da affrontare con l’aiuto di una guida esperta e ben equipaggiati, dopo essere atterrati al cospetto del Monte Bianco.

Leggi anche 10 cose da fare a Courmayeur

Heliski a Courmayeur

Heliski a La Thuile

L’heliski a La Thuile si pratica fino a Maggio! Partendo con l’elicottero dal Colle del Piccolo San Bernardo, si possono raggiungere diverse meravigliose destinazioni. L’area heliski di La Thuile è compresa tra la Pointe Lechaud, il Monte Miravidi, il Mont Ouille, il Mont Freudaz, la Becca Bianca e la Testa del Rutor, con diversi punti di recupero e svariate possibilità di discesa sul versante italiano o su quello francese. Per avere il massimo divertimento con il minimo rischio è obbligatorio essere guidati lungo tutta la discesa da una guida alpina esperta.

Leggi anche 10 cose da fare a La Thuile

Heliski a La Thuile

Heliski a Cervinia

Cervinia è una meta caratterizzata da grandi spazi e da dislivelli compresi tra i 1500 metri di Valtournenche ai 4600 metri del Monte Rosa, e rappresenta senza dubbio una delle migliori destinazioni per la pratica dell’heliski. Bastano pochi minuti in volo per raggiungere luoghi di straordinaria bellezza dove iniziare le proprie discese in neve fresca. Non c’è niente di più entusiasmante di una fantastica discesa su un pendio di neve vergine e farinosa. Non smetteremo mai di ricordare che la pratica dell’heliski è meravigliosa ed emozionate ma estremamente pericolosa: è necessario sempre rivolersi a guide alpine esperte per la discesa fuoripista!

Leggi anche 10 cose da fare a Cervinia

Heliski a Cervinia

Heliski nel Monterosa Ski

Il comprensorio del Monterosa Ski è uno dei più grandi in termini di chilometri di piste da sci alpino. Allo steso tempo le 3 località principali che lo formano: Alagna, Champoluc e Gressoney sono i luoghi ideali dove praticare l’heliski. Il “Freeride Paradise” infatti, non offre solo fuoripista ben segnati e sicuri, ma anche percorsi straordinari raggiungibili solo mediante elicottero. Una delle gite più conosciute ed amate è l’heliski sui ghiacciai del Monterosa, esperienza imperdibile e mozzafiato!

CONDIVIDI L'ARTICOLO!

add comment