fbpx

Le migliori località sciistiche per sciare a inizio stagione

Tutti noi amanti della neve la sentiamo: la voglia di preparare sci e tavola e partire alla volta della montagna appena le temperature si abbassano un po’ in città. Non tutte le località sciistiche sono adatte per sciare ad inizio stagione, bisogna scegliere con accortezza per avere le condizioni di neve migliori possibili e fare della prima sciata della stagione un sogno ad occhi aperti!

Scopri quali sono le migliori località sciistiche per sciare a inizio stagione

Pontedilegno Tonale

Grazie al bellissimo Ghiacciaio Presena, a Pontedilegno si scia dall’autunno alla primavera. In inverno le 4 ski area, Ponte di Legno, Passo Tonale, Ghiacciaio Presena e Temù, offrono agli appassionati di sport sulla neve 100km di piste, comprese tra i 1.121 e i 3.016 metri di quota, servite da 28 innovativi impianti di risalita. Proprio il Ghiacciaio Presena è il luogo ideale per sciare a inizio stagione grazie alla sua altitudine e il comodo collegamento dal Passo del Tonale con la cabinovia Paradiso. Arrivati in cima al ghiacciaio si trova una bella pista ideale per tirare le prime tracce e riprendere confidenza con gli sci o la tavola. Sciare in Trentino e in Lombardia è un’esperienza unica: qui, sul confine tra queste due regioni, le montagne offrono condizioni ideali per praticare ogni tipo di sport sulla neve: dalle discese classiche, al freeride, dallo snowboard allo sci di fondo, dalle ciaspole allo scialpinismo. Pontedilegno è l’ideale anche per organizzare vacanze o weekend in famiglia con i bambini: le piste sono semplici e adatte ai principianti e per i più piccoli troverete tanti parchi giochi sulla neve dove lanciarsi in discese con bob e slittino.

Leggi anche 10 cose da fare a Pontedilegno Tonale

Ghiacciaio Presena - Ponte di Legno

Val Senales – Trentino

La Val Senales è una splendida località altoatesina dove è possibile sciare da ottobre a maggio. Le piste del comprensorio sono state identificate tra le migliori del Trentino. La funivia Gletscherbahn parte dal paese di Maso Corto a 2000 metri di quota e in soli sei minuti porta sino ai 3200 m del Grawand dove lo scenario lascia senza parole grazie alle alte cime e ai ghiacciai perenni. Dalla quota parte la lunghissima pista Schmugglerabfahrt che conduce sino in paese dopo 8 km di emozionante discesa. Sul ghiacciaio della Val Senales si scia quasi tutto l’anno oggi, in passato anche durante i mesi di giugno, luglio e agosto era possibile inforcare gli sci e soddisfare la propria voglia di neve.

Ski Area di Val Senales

Livigno

Livigno è la meta ideale per tutti gli sciatori e gli snowboard che non riesco ad aspettare Dicembre per iniziare la stagione invernale sulle piste. Il comprensorio offre impianti moderni e veloci, oltre 115 km di piste perfettamente curate e discese per tutti i gusti. A disposizione per qualsiasi livello 12 piste nere, 37 rosse e 29 blu. Solitamente le piste aprono alla fine di Novembre, anche se, solitamente, le nevicate iniziano copiose già all’inizio del mese, dando l’opportunità agli sciatori di risalire con le pelli le piste e scendere in fresca. Se siete amanti dello sci di fondo e non riuscite proprio a stare distanti dalla neve, la stagione inizia presto, l’anello di sci di fondo di Livigno, infatti, apre intorno alla terza settimana di Ottobre.

Leggi anche 10 cose da fare a Livigno

Seggiovie di Livigno

Monterosa Ski

Il comprensorio di Monterosa Ski si trova nel cuore delle Alpi italiane, ai piedi del Monte Rosa, il secondo massiccio più alto d’Europa. Si tratta di un vasto sistema di stazioni sciistiche: il comprensorio principale “3 Valli sci ai piedi” offre ben 180km di piste (uno dei comprensori più grandi in Italia) e comprende le stazioni di Alagna, Gressoney e Champoluc. il comprendonio apre i battenti ad inizio Dicembre e le piste rimangono sciabili fino ad inizio Aprile: 5 mesi di discese mozzafiato in uno dei contesti naturalistici più belli in Italia.

Piste del Monterosa Ski

Cervinia

La prima località sciistica valdostana ad aprire i battenti è sempre Cervinia, con gli impianti sulla direttrice Breuil Plateau Rosà che portano a 3500 metri di quota che permettono l’accesso alle piste nel territorio di Zermatt dove si pratica anche lo sci estivo. A Cervinia la stagione sciistica dura più di 6 mesi grazie alle abbondanti nevicate sulle vette del Cervino. Il comprensorio conta  350 km di piste disseminate tra Italia e Svizzera, tutte ben tenute e servite da impianti veloci e moderni, nonché eccezionali snowpark tutti da provare.

Leggi anche 10 cose da fare a Cervinia

Funivia di Cervinia

CONDIVIDI L'ARTICOLO!

add comment