fbpx

Rossignol, l’outfit dei campioni

Lo sci italiano può vantare una storia di sciatori di grandissimo talento, campioni che condividono l’emozione della competizione, l’amore per le piste a tutta velocità e una sconfinata passione che li spinge a cercare sempre il gradino più alto del podio: basti pensare ad Alberto Tomba, lo sciatore italiano più famoso di sempre, fino ad arrivare ai giorni nostri con la campionessa del mondo Federica Brignone!

Questi valori da sempre rappresentano anche il DNA di uno dei marchi più importanti nel panorama sciistico: Rossignol, brand che da oltre 110 anni (l’azienda è stata fondata nel 1907!) non solo equipaggia i più grandi atleti della Coppa del Mondo di sci, ma realizza anche abbigliamento tecnico di alta qualità ideale per tutti gli appassionati della neve ad ogni livello.

L’importanza di una giacca da sci performante

Per vivere al meglio le giornate in pista è importante indossare un abbigliamento adeguato, che possa valorizzare le prestazioni dello sciatore.

Le giacche da sci della gamma Rossignol offrono la migliore protezione possibile, grazie ad anni di ricerche che hanno permesso di sviluppare tecnologie e perfezionare tessuti, imbottiture e dettagli che rendono ogni capo il compagno ideale per trascorrere al top i momenti sulla neve.

Le giacche Rossignol sono il vero fiore all’occhiello della collezione. Capi che accompagnano gli appassionati in ogni disciplina e ogni condizione: dalle piste fino al fuori pista, nelle giornate di sole ma anche durante le nevicate più intense. Ma cosa concretamente rende una giacca da sci davvero performante?

Le caratteristiche più importanti sono: impermeabilità, traspirabilità, calore, comfort.

Una giacca impermeabile ha una speciale membrana nel tessuto che impedisce la penetrazione dell’acqua: si tratta di una pellicola molto sottile perforata da numerosi e minuscoli fori che impediscono l’ingresso delle gocce d’acqua (perché sono troppo grandi per passare) ma consentono la fuoriuscita di molecole di vapore acqueo (che sono più piccoli del diametro dei fori). L’impermeabilità si misura in millimetri o «colonne d’acqua», che determinano la pressione alla quale il materiale inizia a far penetrare l’acqua all’interno. Maggiore è il numero, più impermeabile è il materiale. Considerando che la pressione media della pioggia è compresa tra 1.000 e 2.000 mm e la pressione esercitata sul capo in movimento (peso di una borsa, o la flessione di un arto) è di circa 8.000 mm, un capo con impermeabilità di 10.000 mm dà una protezione soddisfacente e quello con un’impermeabilità di 20.000 mm fornisce una protezione molto elevata.

Invece la traspirabilità è la capacità che ha un tessuto di far evacuare il vapore acqueo verso l’esterno. Il grado di traspirabilità è misurato in grammi per metro quadrato per 24 ore (gm / m2 / 24h). Più alto è il numero più traspirante sarà il tessuto e più elevata sarà la capacità di evacuare il vapore acqueo generato dal corpo.

Indispensabile è poi anche la possibilità di muoversi agevolmente in pista, indossando dei capi che seguano ogni movimento dello sciatore. Il tessuto utilizzato da Rossignol può essere elasticizzato a due vie (elastico solo in una direzione), o a quattro vie (elastico in entrambe le direzioni), l’ideale per offrire il massimo delle performance.

Parlando di calore, un fattore fondamentale è dato dalla qualità dell’imbottitura. Rossignol, per la sua collezione ha scelto principalmente un’imbottitura sintetica, e non una qualsiasi ma PrimaLoft®.

Questo isolamento premium è paragonabile alla piuma naturale perché offre lo stesso livello di calore e protezione, la stessa traspirabilità e morbidezza e mantiene le proprietà riscaldanti anche nelle condizioni di maggiore umidità. Inoltre, PrimaLoft® è eco-sostenibile al 100% perché ottenuta a partire da bottiglie di plastiche riciclate.

Altri dettagli irrinunciabili in una giacca da sci sono le ghette antineve, il cappuccio removibile, la comoda tasca per lo skipass sul fondo della manica. Tutti dettagli presenti in ogni capo da sci firmato Rossignol!

Hero: la collezione per tutti gli eroi della neve

Per portare le emozioni della vittoria in pista in ogni discesa, Rossignol ha creato le capsule collection HERO: una collezione iconica che celebra l’energia della vittoria e la cultura del racing!

La stretta relazione tra Rossignol e le più grandi competizioni di sci, i suoi leggendari atleti e le loro vittorie olimpiche sono stati l’ispirazione per questa proposta di prodotti top di gamma, che riprendono i codici iconici del racing, come il semaforo verde (la “green light”) che indica che lo sciatore è in testa alla gara, o le fasce fluo ispirate alla grafica dei nuovi sci Hero.

I capi delle capsule HERO non rinunciano alla qualità che da sempre contraddistingue il brand, accompagnando atleti e appassionati, proteggendoli anche dalle condizioni climatiche più avverse.
Una collezione che regala un look iconico, intramontabile, dedicato ai più appassionati e a tutti coloro che vogliono rivivere le stesse emozioni della Coppa del Mondo.

In questa proposta si trovano giacche come la HERO SKI JACKET o la HERO DEPART JACKET, capi progettati per offrire le massime prestazioni, senza rinunciare al comfort, unendo dettagli tecnici ad un design audace.

In dettaglio, la HERO DEPART JACKET è una giacca dalle caratteristiche altamente tecniche, dotata di una trapuntatura termosaldata, imbottitura Primaloft® Thermoplume 100% riciclata, membrana impermeabile e traspirante 20k/20k. La Welded technology prevede che tutte le cuciture siano saldate per offrire la massima protezione da tempeste, neve e pioggia.

Sono molti gli aspetti che rendono una giacca da sci la migliore compagna di avventure di uno sciatore e per Rossignol nessun dettaglio viene lasciato al caso. Ogni aspetto è studiato per rendere ogni giornata sulla neve “Another Best Day”, nel pieno rispetto non solo delle esigenze di sciatori di ogni livello e disciplina, ma anche della natura.

CONDIVIDI L'ARTICOLO!